leo_72mic_po.jpg (6003 byte)

COMUNE DI FAENZA

LogoCentoProgett.gif (2479 byte)

Settore Sviluppo Economico
Premio Europa 1968

logo Pari Opportunità

home 
Le Donne e la Cultura
“....... perché la differenza sia un valore ....... "

Identità e differenza
Se come cultura si può condividere la definizione de “il complesso delle conoscenze possedute da una persona nei vari campi dei valori spirituali, delle opere, delle scoperte ecc, che contraddistinguono un’epoca storica o un particolare ambiente, sul piano artistico, letterario e scientifico, ecc”, il passo successivo è anche individuare il contributo dato dalla donne alla formazione di questo processo e di ciò che oggi è “cultura”.
Da questo, riconoscere la soggettività della donna vuol dire riconoscerne anche la differenza.
Il mondo della cultura e dell’arte, così come quello dell’istruzione, invece ancora oggi si estranea dalle considerazioni di genere, pur cogliendo le influenze di una diversa soggettività. Un riconoscimento della differenza di genere può quindi venire anche dalla diffusione di opere della cultura e dell’arte, prodotte sia da uomini che da donne e aprire la strada ad ulteriori riconoscimenti di altre differenze, culturali, di lingua, di etnie, di religione. La diversità, quando non crea discriminazioni è una ricchezza da conservare e da promuovere e l’educazione alle differenze, prima fra tutte quella fra donne e uomini, va perseguita. 

“Ma adesso io” Concorso letterario nazionale di scrittura femminile

Le iniziative per l'8 Marzo a Faenza e Comuni di area faentina

NoiNo - Uomini contro la violenza alle donne

La condizione delle donne nel mondo: saggistica e normativa

Archivio progetti:
- Teatro e Autobiografia

- “La casa sul filo” – Un cd-rom per la scuola
 

 

Home page pari opportunità   Sito internet - Faenza Sito internet - Suap

E_mail - Pari Opportunità

Aggiornata al 26 febbraio 2014