leo_72mic_po.jpg (6003 byte)

COMUNE DI FAENZA

LogoCentoProgett.gif (2479 byte)

Settore Sviluppo Economico
Premio Europa 1968

logo Pari Opportunità

home > Sicurezza e Disagio


La Sicurezza e il Disagio

Negli anni si è avuto un considerevole sviluppo di iniziative per favorire la parità uomo-donna e quindi una maggiore consapevolezza sull'uguaglianza, collaborazione e rispetto per la dignità umana, unitamente alla valorizzazione della differenza di genere. Tale sviluppo è stato possibile grazie anche ad una evoluzione puntuale della normativa relativa alla condizione femminile. Da ciò si evidenzia che la caratteristica fondante ed imprescindibile di tutte le politiche di Pari opportunità debba essere la trasversalità.
Anche i sistemi educativi, ad esempio, hanno il compito di sostenere questo processo, promuovendo il rispetto di sé e il rispetto reciproco, basato sulla cooperazione e sul riconoscimento della differenza di genere.
La valorizzazione della differenza ha portato quindi ad una maggiore consapevolezza della propria individualità, ma ugualmente persistono situazioni di disagio personale e di violenza, psicologica, economica, familiare, fisica, che è compito anche delle istituzioni portare alla luce per poterle affrontare e risolvere adeguatamente.
Il problema della violenza, di fatto, si lega al problema più generale della sicurezza, della libertà e dell’autonomia e quindi del disagio e dell’insicurezza sociale che sicuramente frena lo sviluppo armonico di un territorio. Una società che rivendica di tutelare i diritti umani e di operare per la parità deve affrontare in modo serio quella violenza diffusa che direttamente o indirettamente colpisce la maggioranza della popolazione: donne e bambini in qualsiasi parte del mondo.
Il problema sociale da affrontare quindi da parte dell’Amministrazione comunale è stato promuovere coordinare e stimolare iniziative per contrastare la cultura della violenza.
La risposta è stata la costituzione del Servizio Fe.n.ice, centro di ascolto, prima accoglienza, sostegno economico e legale e orientamento a nuovi progetti di vita e di lavoro per donne che hanno subito violenza.

Fe.n.ice: un servizio contro la violenza

1522 Rete Nazionale Antiviolenza - Progetto Arianna

Protocollo Antiviolenza

Le molestie sessuali

I Centri Antiviolenza in Italia e la normativa


Il Coordinamento dei Centri Antiviolenza dell'Emilia Romagna
 

 

E_mail - Pari Opportunità Home page pari opportunità Sito internet - Faenza Sito internet - Suap

Sito internet - Settore sviluppo economico

Aggiornata al 27 settembre 2010